ESAME POSTURALE con PLANTARI

Con un Esame Posturale si visualizzano le problematiche e le alterazioni alla colonna vertebrale e ai piedi, individuando anche le loro cause; spesso queste anomalie portano problematiche con dolore e infiammazione come: cervicalgia, dorsalgia, lombalgia, sciatalgia, stanchezza e dolori ai piedi, etc. Questo si effettua con apparecchiature non invasive, come: Analizzatore Posturale, Podoscopio Elettronico, Baropodometria e Stabilometria Digitale, i Test Kinesiologici e Propriocettivi. Successivamente, per correggere eventuali problematiche rilevate è utile usare i Plantari, questi sono consigliati a tutti e senza limiti di età, soprattutto a coloro che usano scarpe antinfortunistica o stanno molte ore in piedi, a chi ha duroni e calli, a chi ha problematiche come: talloniti, fasciti plantari, spine calcaneari, metatarsalgie, alluce valgo, etc.